OPERE SPERIMENTALI

L’introduzione di nuovi materiali si sviluppa sulle iute, che amo tantissimo nelle diverse trame. Il pigmento trattato a olio, si unisce a smalti, tempere, acrilici colori irridescenti e quanto di altro è possibile sperimentare. Una operazione creativa che porta con sé l’incertezza del comportamento chimico di alcuni colori, miscelati a polveri di gesso o marmo, a sabbie, a filamenti di trama e natura diversa dalla base.

Impronta mutevole e affascinante del contemporaneo che deve però essere vissuta come valorizzazione anche da chi acquisisce l’opera. Altrimenti, meglio restare sulle opere a olio e sull’affresco.

Pin It on Pinterest

Share This
error: © 2016 Lorena Ulpiani - Tutti i diritti riservati